Passa ai contenuti principali

INTERNATIONAL RHEIN SHIAI- SEN5- NURBURGRING

 






Sono le 21.00 di domenica 7 gennaio 2024: tutti gli atleti sono rientrati a casa dopo 4 intensi giorni in trasferta...atleti, coach (e genitori) sono tutti stanchi, provati da ore e ore di pullmino, desiderosi di una bella doccia calda e di un bel po' di riposo. Non sembra possibile che il giorno dopo sia già lunedì...

Ma...

...Ma che trasferta pazzesca è stata! Ricca di tantissimi momenti, vissuti intensamente con i compagni di squadra. 

Giovedì 4 gennaio il giorno della partenza, 11 e più ore di viaggio attraversando vari stati europei, qualche sosta e finalmente l'arrivo in hotel; appuntamento per cena in compagnia e poi meritato riposo per tutti...

Venerdì 5, dopo aver fatto una bella colazione, tutto il gruppo si è avventurato nei dintorni dell'albergo per una passeggiata nel bosco.  Piccoli e grandi insieme, tra chiacchiere, corse e risate, il tempo è trascorso velocemente. 

Nel primo pomeriggio il team GKT si è rimesso in viaggio, destinazione: Ring-Arena di Nurburgring. I nostri atleti sono entrati nel palazzetto e subito i loro occhi sono stati catturati da un maxi schermo con la scritta INTERNATIONAL RHEIN SHIAI 2024 - SEN 5. 

Il primo pensiero di molti è stato: "Veramente siamo qui? Davvero parteciperemo a tre giorni di stage e gare di livello altissimo?"

Per distendere la tensione e l'emozione i nostri atleti sono entrati nell'area dedicata allo stage previsto per la giornata di venerdì. 

12 i tatami sistemati e tanti, tantissimi atleti in karategi, di tutte le età e di tante nazionalità. A gestire lo stage 3 ospiti speciali:

SALAH MESNAOUI, coach della Nazionale belga

SHARA UBRICH, campionessa europea 

RODOLFO RODRIGUEZ BLANCO, coach della Nazionale irlandese

Che spettacolo vedere un migliaio di atleti allenarsi insieme e utilizzare la passione per il karate come linguaggio universale!

Sabato 6 la giornata più lunga e più importante: alle 9 del mattino sono iniziate le competizioni sui 12 tatami. I nostri atleti si sono scaldati, hanno ascoltato gli ultimi consigli dei coach e poi hanno affrontato i loro avversari. 

Le gare sono state tutte di un certo livello, con atleti senza dubbio molto grintosi e preparati. Ma anche i nostri ragazzi si sono battuti con impegno, consapevoli che, aldilà dei risultati, stavano vivendo un'esperienza unica ed irripetibile. 

Facciamo i nostri complimenti a Tonni Eleonora che ha vinto tutte le sfide ed si è aggiudicata la medaglia d'oro nella categoria femminile U8 ! 

La giornata è stata un alternarsi di gare e stage...per chi ha saputo coglierla, è stata un'occasione preziosa ed unica! 

Anche domenica mattina gli atleti hanno avuto la possibilità di partecipare ad uno stage: un'ultima opportunità di allenarsi con due allenatori di squadre nazionali, tra più di un migliaio di karateka. 

L'evento che la nostra squadra ha vissuto è stato di una portata davvero rilevante, che ha visto gareggiare e partecipare agli stage circa 1300 atleti provenienti da 17 Nazioni diverse. 

Un orgoglio per noi essere una delle due sole squadre italiane presenti!!! 

E' stata impegnativa, è stata lunga, è stata stancante...ma ne è valsa sicuramente la pena!

Complimenti a tutti i nostri atleti che hanno partecipato,

grazie a Giovanni e Barbara che hanno accompagnato gli atleti, 

grazie ai genitori che hanno supportato il team con la loro presenza! 

GKT 🧡💙🥋🫶

Avanti tutta! 


Sponsored by:



                                                       










Commenti

Post popolari in questo blog

STAGE CON IL MAESTRO GAIDO E I SUOI CAMPIONI:ALLESINA E MONTANARI

Giovedì 13 luglio: sono le ore 15.30 e un gruppo di atleti del Garda Karate Team si è dato appuntamento alla palestra OverGym di Cunettone di Salò.  I nostri ragazzi del ParaKarate e un gruppo di agonisti hanno avuto l'onore e il privilegio di trascorrere il pomeriggio con il maestro Rolando Gaido e due dei suoi atleti: Mattia e Daniele.  Mattia Allesina è il campione europeo in carica nel Para Karate e Daniele Montanari nello stesso campionato si è classificato al 7° posto. I ragazzi si sono subito ambientati: indossato il karategi, sono saliti sul tatami e hanno iniziato a ripassare i kata, scambiandosi consigli e facendosi complimenti a vicenda. Bellissimo vedere questi due campioni che con molta umiltà si confrontavano tra di loro... L'allenamento è poi iniziato: il maestro Gaido ha chiesto a Mattia e Daniele di mostrare uno dei kata che hanno imparato. Silenzio assoluto in palestra e occhi puntati sui due karateka. I nostri ragazzi erano tutti rapiti dai loro movimenti e i

ESAMI PASSAGGI DI CINTURA 🤍💛🧡💚💙🤎🖤

Si sono conclusi martedì 30 maggio gli esami per i passaggi di cintura degli atleti del Garda Karate Team.  La prima sessione si è svolta giovedì 25 maggio per gli atleti della sede di Castenedolo: La seconda sessione si è invece svolta martedì 30 maggio presso la palestra di Soiano e ha riguardato gli atleti di Salò, Soiano e Moniga. Dato l'elevato numero di atleti, la sessione è stata divisa secondo gli orari degli allenamenti.  Hanno iniziato i più piccoli alle ore 17:  Poi è stata la volta del secondo turno:  Infine è stata la volta del gruppo agonisti, del sportivo e del para karate:  I nostri ragazzi, di tutte le sedi, si sono impegnati moltissimo, non solo oggi ma durante tutta la stagione.  I loro coach hanno seguito con orgoglio ogni piccolo miglioramento, li hanno aiutati a superare le difficoltà e li hanno costantemente incoraggiati... ...e i ragazzi si sono proprio meritati la nuova cintura!  La consegna delle nuove cinture avverrà domenica 4 giugno,  giornata di grande

YUUKI FEST 2023

Dopo una giornata come quella di ieri ci sarebbe da scrivere un fiume di parole...ma forse ancora non sarebbe abbastanza per descrivere tutte le emozioni che hanno provato atleti, coach e familiari...  Domenica 4 giugno tutto il Garda Karate Team si è ritrovato presso l'US Rovizza di Sirmione per la festa conclusiva dell'anno sportivo: la YUUKI FEST 2023.  Alle ore 11.00 è iniziata la consegna delle cinture: uno alla volta gli atleti hanno ricevuto la nuova cintura che rappresenta non solo un cambio di colore ma un vero e proprio riconoscimento per tutto l'impegno che i ragazzi hanno messo durante tutto l'anno in palestra. Cambiare il colore della cintura è per un karateka un passo importante nel suo cammino, un motivo di orgoglio per ciascuno di loro!  Particolare importanza è stata data alle cinture nere e a chi è riuscito a raggiungere traguardi importanti come il 1° o il 3° DAN. Anche quest'anno il GKT ha deciso di portare avanti il progetto "Chase your dre